user_mobilelogo

Domenico Antonio Mancini

Domenico Antonio Mancini, nato a Napoli nel 1980, vive e lavora tra Napoli e Milano.

FORMAZIONE
Accademia di Belle Arti di Napoli, diploma in pittura all'Accademia di Belle Arti di Napoli, corso sperimentale QUARTAPITTURA, 2003 Biennio Specialistico Sperimentale in "Arti visive e Discipline dello Spettacolo", diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, 2005.

PREMI E RESIDENZE
2015
- Premio Alessandro Marena, vincitore
- Progettoborca, ex villaggio Eni di Corte di Cadore, Borca di Cadore (Bl)
2012
- Premio Shanghai 2012, vincitore
2010
- 11° Premio Cairo, a cura di Luca Beatrice, finalista
- Transient Spaces, the tourist sindrome, a cura di Uqbar, Palanga, Lituania
2007
- Aequa Nox, da un progetto di Rosalba Paiano, visiting professor Sabrina Torelli, Modigliana (Fc)
2006
- Mountain School of Art, Los Angeles
2004
- Fondazione Antonio Ratti, Corso Superiore d’Arte Visiva, visiting professor Jimmie Durham, Como

MOSTRE PERSONALI
2015
- Immersioni, Galleria Davide Gallo, Milano
2011
- Altre Resistenze, Fondazione Morra Greco, Napoli
2009
- Transit 1, a cura di A. Rispoli, E. Viola e W. Wells, MADRE Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, Napoli / Townhouse Gallery, Cairo, Egitto
- The Swiss Cube # 6, (con Diego Valentino) Istituto Svizzero, Roma
2006
- Placentia Cars, Galleria Placentia Arte, Piacenza
2005
- Cellule dormienti, Galleria 404 arte contemporanea, Napoli

MOSTRE COLLETTIVE
2015
- Come le lucciole - Like fireflies, a cura di Raffaella Barbato, MMSU- Museum of Contemporary and Modern Art of Rijeka, Rijeka (Croatia)
- Open studio Progettoborca, a cura di Dolomiticontemporanee, ex villaggio Eni di Corte di Cadore, Borca di Cadore (Bl)
- Praestigium Contemporary Artists from Italy, a cura di Luca Beatrice, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino
- Visioni contemporanee esperienze di confine tra realtà ed immaginazione, a cura di Alessandro Demma, Spazioborgogno, Milano
- Les Sublimes, a cura della Fondazione Arthur Cravan e Cose Cosmiche, Fondazione Arthur Cravan, Milano
2014
- Visioni contemporanee nella Certosa, a cura di Alessandro Demma, Certosa di San Gaetano, Capri
2013
- NA.TO. L’arte del presente, il presente dell’arte, a cura di Alessandro Demma, Castel Sant’Elmo, Napoli
- Premiata Officina Trevana_2013, a cura di Maurizio Coccia e Mara Predicatori, Palazzo Lucarini Contemporary, Trevi (PG)
- Chinese Whispers, a cura di Andrea Baccin, Luca Francesconi, Ilaria Gianni, Ilaria Marotta e Costanza Paissan, Cura.Basement, Roma
- Senza Titolo, Galleria Lia Rumma, Napoli
- The Crisis of Confidence, a cura di Marta Barbieri e Lino Baldini, Victoria Art Center, Bucarest
2012
- Shanghai la città invisibile, Yibo Gallery, Shanghai
- NA.TO. L’arte del presente, il presente dell’arte, a cura di Alessandro Demma, Ex Manifatture Tabacchi, Torino
- Politikaction, Il sistema è la crisi, a cura di Stefano Taccone, Circolo Arci Ferro3 / Di.st.urb., Scafati
- Un’Opera per il Castello 2011, Castel Sant’Elmo, Napoli
2011
- Vieni a prendere un caffè da noi, a cura di Luciana Littizzetto e Caterina Fossati, casa di Eva Menzio, Torino
- The Crisis of Confidence, a cura di Marta Barbieri e Lino Baldini, Galleria Placentia Arte, Piacenza
- Door To Door, a cura di Maura Picciau e Maria Giovanna Sessa, centro storico di Salerno
- Dalla Cella all’Atelier, a cura di Alessandro Demma, Istituto Garuzzo per le Arti Visive, Castiglia di Saluzzo
- Prague Biennale 5 - Focus Italy - The Crisis of Confidence, a cura di Marta Barbieri e Lino Baldini, Praga
- Osservazioni. Cento e uno modi di andare oltre, a cura di Pietro Montone, Art Hotel Gran Paradiso, Sorrento
- Passaggi, dalla collezione privata di Ernesto Esposito, a cura di Massimo Sgroi, Museo delle Arti Contemporanee, Belvedere di San Leucio (Ce)
2010
- In Cantiere, un progetto di Luca Bradamante, Milano
- 11° Premio Cairo, a cura di Luca Beatrice, Palazzo della Permanente, Milano
- Avventure Minime, miocinesia nell’arte oggi, a cura di Antonello Tolve, Archivio Generale, ex convento di San Lorenzo, Salerno
- Rigorosamente Libri, Rassegna Nazionale del Libro d’Artista, a cura di Loredana Rea, Fondazione Banca del Monte, Foggia
- No Soul For Sale, poster per la Mountain School of Arts, Tate Modern, Londra
- Impresa da Talenti, a cura di Maria Savarese, Pan Palazzo delle Arti, Napoli
2009
- Filiberto Menna. La linea analitica dell’arte contemporanea, a cura di Stefania Zuliani, Chiesa dell’Addolorata, Salerno
- La Commedia Umana di Balzac. Omaggio al romanziere assoluto, a cura di Alessandro Demma, Castello di Rivalta di Torino
- New Italian Epic, Brown Project Space, Milano
2008
- Out of Nothing – omaggio a Baruchello, Galleria Annarumma 404, Milano
- Same Democracy, a cura di Marinella Paderni ed Elvira Vannini, Galleria neon>campobase, Bologna
- Sistema Binario, a cura di Adriana Rispoli ed Eugenio Viola, Stazione Ferroviaria di Mergellina, Napoli / Stazione Ferroviaria di Belgrado, Serbia
- Dai Tempo al Tempo, a cura di Joseph del Pesco, Fiona Parry e Pelin Uran, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Guarene (Cn)
- CLASSROOM#1, a cura di Salvatore Lacagnina con Gigiotto Del Vecchio e Stefania Palumbo, MADRE Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, Napoli
- Back to the present, a cura di Gabriela Galati, Galleria Appetite, Buenos Aires, Argentina
- 12x12 Visual Art, a cura di Salvatore Manzi, PAN Palazzo delle Arti Napoli, Napoli
2007
- Aequa Nox, da un progetto di Rosalba Paiano, visiting professor Sabrina Torelli, Modigliana (Fc)
- Turn to Stone, a cura di Maria Giovanna Mancini, Museo Mineralogico Campano, Vico Equense (Na)
- Eterotopie/Eterocronie, Fondazione Menna, Salerno
2006
- Art Pages, a cura di Loredana Rea, liceo ginnasio O.Fascitelli, Isernia
- Written City, a cura di Giulia Ferracci, Valentina Grillo, Valentina Leone, Gabriele Gasparri, Igor Renzetti, Frascati
- Crosswork, coordinato da Mario Lupano, a cura di Carlotta Guerra, Immacolata Laino, Maria Giovanna Mancini, Elvira Vannini, giardino del complesso di Santa Cristina, Bologna
- Loading, a cura di Francesca Boenzi, Nicola Cante, Francesco Tufano, Castello Baronale, Acerra (Na)
- Visione Sociale, a cura di Stefano Taccone, Casina Pompeiana, Villa Comunale, Napoli
2005
- Born Out, a cura di Simona Barucco e Umberto Di Marino, ex chiesa delle Concezioniste, Giugliano in Campania (Na)
- Tracce di un seminario, a cura di Giacinto di Pietrantonio e Roberto Pinto, Careof & Viafarini, Milano
- Overview, a cura di Luigi Giovinazzo, Villa Bruno, San Giorgio (Na)
- Outside the gallery, a cura di Sirio Schiano Lo Moriello, Lido Turistico, Bacoli (Na)
- Talk to the city, a cura di Careof & Viafarini, fabbrica del vapore, Milano
2004
- Surely we will be confused, a cura di Giacinto di Pietrantonio e Roberto Pinto, Corpo a shed ex- Ticosa, Como
- Sogno Comune, a cura di Esc, con QUARTAPITTURA, Galleria Lia Rumma / libreria la Feltrinelli, Napoli
- La città orientale, Casa del popolo di Ponticelli, Napoli
2003
- Expanding Plastic After Four, a cura di Gaia Salvadori, pinacoteca dell’Accademia di Belle Arti di Napoli
2002
- New Genius artisti segnalati, a cura di Esc, Casina Pompeiana, Villa Comunale di Napoli